Questi sono i 5 momenti in cui NON DEVI bere acqua

Pagina successiva

L’acqua non fa sempre bene …

In generale, bere molta acqua non è pericoloso. In effetti, bere sufficientemente è importante sia per l’interno che per l’esterno del corpo. Questo perché hai bisogno di una adeguata idratazione per assicurarti che tutti i processi del tuo corpo (come la tua digestione, per esempio) funzionino senza intoppi.

Ma in questi casi eccezionali è meglio non bere quel bicchiere d’acqua in più.

1. Quando hai già assunto molta acqua

Quando si beve una quantità eccessiva di acqua nell’organismo diminuisce la concentrazione di sodio e si ha uno scompenso elettrolitico. Questo può portare a mal di testa, nausea e persino crisi epilettiche.

2. Quando la tua urina è trasparente

Quindi, come puoi capire di aver bevuto la giusta quantità d’acqua? Semplicemente andando in bagno. Il colore della tua urina è un indicatore eccellente che ti dice se devi bere di più o di meno. La tua urina è di un colore giallo paglierino? Significa che sei ben idratato; continua così! Se la tua urina è invece di un colore giallo scuro sarà meglio che tu beva un altro bicchiere d’acqua (o due). La tua urina è trasparente? Questo è un chiaro segnale che bevi troppo.

3. Quando hai appena fatto un pasto abbondante

Hai appena fatto un pasto abbondante? Sarà meglio che tu non beva per un po’. L’acqua riempie lo stomaco e può farlo gonfiare, se bevi subito dopo aver mangiato molto. Piuttosto, aspetta di bere dopo la digestione.

Vai alla pagina successiva per leggere altri due momenti in cui non dovresti bere acqua!